Minestrone con Ditalini gluten free Massimo Zero

Ingredienti
  • Cipolle 80 g
  • Carote 80 g
  • Zucchine bianche 100 g
  • Patate 330 g
  • Acqua 700 g
  • Sedano 60 g
  • Pomodori 350 g
  • Pancetta tesa affumicata 110 g
  • Fagioli (borlotti) 200 g
  • Zucca 250 g
  • Porri 150 g
  • Cavolfiore (già pulito) 400 g
  • Piselli 200 g
  • Rosmarino 6 g
  • Alloro, Prezzemolo, Aglio, Pepe, Sale e Olio EVO, noce moscata q.b.
Lava e asciuga tutte le verdure. Prendi la zucca e privala della buccia esterna. Elimina i semi ed i filamenti interni, aiutandoti con un cucchiaio. Tagliala a cubetti, e nel frattempo lava e spunta le zucchine e taglia anche queste a cubetti. Successivamente sgrana i fagioli, prendi il cavolfiore, taglialo a metà, elimina il torsolo centrale e ricavane le cimette; in seguito sfoglia il porro della parte esterna più verde, quindi taglialo a rondelle sottili. A questo punto, passa alla pancetta ricavandone delle fettine sottili e poi dei dadini. Prendi le patate e sbucciale e ricavane dei dadini. Procedi con i pomodori: elimina il picciolo e tagliali a cubetti. Prendi il prezzemolo e tritalo grossolanamente. Infine prepara gli ingredienti per il soffritto: trita finemente la cipolla. Spunta e pela le carote, quindi ricavane delle listarelle e trita finemente il porro. Ora tutti gli ingredienti per preparare il minestrone di verdure sono pronti. In un tegame comincia la preparazione del soffritto. Versa dell’olio a filo e soffriggi carote, sedano e cipolla. Fai rosolare per circa 7-8 minuti mescolando gli ingredienti per favorire una cottura uniforme e non rischiare di far attaccare le verdure al fondo. Aggiungi lo spicchio di aglio. Unisci anche la pancetta, che servirà ad insaporire il minestrone. Lega con uno spago da cucina il rosmarino ancora in rametti assieme alle foglie di alloro, stringendo bene il nodo affinché le foglie non si spargano nel minestrone in cottura. Versa il porro e aggiungi un po’ di acqua per continuare a far stufare gli ingredienti. Cuoci a fuoco moderato per circa 10 minuti. Aggiungi poi anche la zucca ed i fagioli. Fai cuocere per ulteriori 10 minuti a fuoco moderato mescolando di tanto in tanto. Aggiungi le patate e spolverizza con della noce moscata. Unisci anche il cavolfiore e le zucchine, regolando di sale e pepe. Cuoci a fuoco moderato per circa 5-6 minuti. Unisci quindi i piselli ed i pomodori, aggiungendo 650 g di acqua a filo per far cuocere le verdure. Copri il tegame con coperchio e lascia cuocere per circa 30 minuti a fuoco moderato. Ora togli l’aglio e lascia cuocere per altri 15 minuti, aggiungendo alla fine il prezzemolo. Versa altri 50 g di acqua  e appena bolle, buttate i Ditalini.
Togliete rosmarino ed alloro, mescolate bene per ultimare la cottura delle verdure e aspettate che la pasta sia pronta.
Et voilà, il vostro minestrone gluten free è pronto, ed è firmato Mazzimo Zero!